Milano City

Con oltre 1.336.000 abitanti Milano è la seconda città più popolata d'Italia, preceduta soltanto dalla capitale Roma con la quale compete in quanto a fama a livello internazionale e ricchezza culturale, tenendo conto ovviamente delle peculiarità di ciascuna. Il capoluogo della Lombardia sviluppatosi su una superficie di 181,76 chilometri quadrati è, infatti, il centro economico e finanziario del paese, ospitando fabbriche ed aziende storiche del made in Italy e la Borsa italiana e tale primati si sono consolidati nel corso del tempo.

Baciata dalla sua posizione strategica nel cuore della Pianura tra i rilievi Prealpini ed il fiume Po, all'incrocio tra alcune delle principali vie di comunicazione della penisola, Milano ha iniziato il suo poderoso sviluppo industriale già nell'Ottocento diventando la città più densamente popolata dell'Italia settentrionale ed il centro del nascente tessuto industriale del nostro paese, a cominciare dalla fabbriche tessili, meccaniche, siderurgiche, legate alla lavorazione della gomma ed alimentari. La rinascita successiva alla Seconda guerra mondiale ha coinciso con il boom di Milano che è cresciuta rapidamente anche nel settore del terziario, nei servizi finanziari, dei trasporti e delle comunicazioni, e quindi nel quaternario legato alla tecnologia.

Fabbriche, atelier di stilisti, expo e fiere danno l'idea di quanto sia produttiva Milano, città che offre anche un fitto calendario di appuntamenti mondani e culturali, oltre a numerosi luoghi storici e artistici da visitare. La città ampliatasi nel corso dei secoli dal nucleo storico, attraverso anelli concentrici che uniscono fra loro le strade a raggiera, offre, infatti, a tutti i turisti un'infinità di opere d'arte risalenti alle diverse epoche, dall'Impero Romano ai giorni nostri, un patrimonio immenso che merita di essere conosciuto da tutti coloro i quali vedono la città meneghina come la capitale degli affari e dello shopping.

A Milano non mancano certamente musei, pinacoteche, università, teatri e biblioteche, senza dimenticare ovviamente le chiese, i palazzi, i giardini pubblici, i navigli e i tanti altri luoghi suggestivi dei quali parleremo nel proseguo del sito dedicato alla città meneghina.